E, naturalmente, non abbiate paura di parlare con l’istruttore.

blog0 comments

E, naturalmente, non abbiate paura di parlare con l’istruttore.

Metti i piatti ben intenzionati ma forse non così salutari o attraenti in un luogo meno visibile o meno frequentato della tua casa o del luogo della festa.

 

5.    Muoviti. Includere giochi e attività fisiche come pallacanestro, pallavolo, nuoto o giochi/baggo con sacco a sacco/cornhole a seconda dello spazio e delle attrezzature disponibili per far divertire gli ospiti e per tenerli occupati con qualcosa di attivo piuttosto che continuamente pascolo. Inoltre, possono bruciare alcune calorie importanti nel processo, a seconda dell’attività e della sua intensità.

In definitiva, il 4 luglio è una celebrazione tanto attesa che può facilmente adattarsi ai tuoi piani per un’estate sana e attiva.

Cerchi un piatto sano da servire al tuo barbecue o da portare alla festa di qualcun altro? Prova una di queste gustose opzioni.

Con una miriade di opzioni di classe là fuori, non mancano i modi divertenti per mettersi in forma! La ricerca di modi diversi per rimanere fisicamente attivi ti consente non solo di sfidare il tuo corpo in modi nuovi, ma anche di aggiungere un po’ di divertimento ed eccitazione alla tua routine di allenamento! Lascia che l’atleta che è in te risplenda o magari togliti le scarpe mentre vivi il fitness in un modo completamente nuovo.

Boot Camp – Il campo di addestramento è diventato una frase generica per le lezioni di condizionamento in stile intervallo che combinano cardio ad alta intensità con un lavoro di forza impegnativo, spesso con meno attrezzature e una mentalità “militare”. Queste esperienze di gruppo (sia grandi che piccole) si possono trovare nei centri benessere, negli studi di personal training e persino nei parchi. Originariamente, il campo di addestramento è nato da allenamenti di ispirazione militare con tecniche di coaching di tipo “sergente istruttore”. Troverai ancora campi di addestramento che seguono questa formula, ma troverai anche classi derivate come CrossFit che hanno lo stesso con esercizi diversi. Una cosa è certa, se ti impegni in un campo di addestramento preparati a lavorare, poiché la ricerca ha dimostrato che questo stile di allenamento brucia alcune calorie importanti! Le lezioni tendono a muoversi velocemente con pochissimi tempi di inattività e gli esercizi impegnativi. Il cameratismo rende l’esperienza divertente e può spingerti a fare cose che probabilmente non faresti altrimenti, che possono essere buone (o cattive!). Assicurati di lavorare fino a un campo di addestramento (essere in buone condizioni fisiche, privo di dolori articolari o lesioni) e ascolta il tuo corpo! L’abbigliamento sportivo è l’opzione migliore e non dimenticare l’asciugamano o la borraccia per questo allenamento.

Allenamento a piedi nudi: l’allenamento a piedi nudi è un argomento di tendenza ovunque ti giri. Se non hai visto le scarpe Vibram o sentito di qualcuno che affronta una 5K a piedi nudi, resta sintonizzato! Naturalmente, le lezioni di Yoga, Pilates e Barre di cui abbiamo discusso in precedenza si qualificano come allenamenti a piedi nudi e possono servire come luogo perfetto per sperimentare con i tuoi piedi prima di andare a pieno regime con questa tendenza. Stanno nascendo anche classi di nicchia che richiedono di togliersi le scarpe ed eseguire una più ampia varietà di esercizi a maggiore intensità e impatto. Ci sono diversi motivi per allenarsi a piedi nudi e ha senso che l’esercizio dei piedi sia importante quanto qualsiasi altra parte del corpo (lo sapevi che ci sono oltre 100 muscoli, tendini e legamenti nei tuoi piedi?). con attenzione. Come con qualsiasi tipo di esercizio, devi progredire per allenare nuovi muscoli o potresti finire con lesioni. Prova a indossare prima una scarpa minimalista, magari in casa, e aumenta il tempo speso nelle tue nuove scarpe. Quindi, prova una classe di allenamento per la forza o a basso impatto mentre li indossi prima di allenarti fino all’esperienza “vero affare” a piedi nudi. Una volta trovata una classe che ti piace, dai un’occhiata dall’esterno e vedi se pensi che gli esercizi funzionerebbero per i tuoi piedi. E, naturalmente, non abbiate paura di parlare con l’istruttore. Scopri quali informazioni educative hanno sull’allenamento a piedi nudi e chiedi se offrono progressioni di esercizi a piedi nudi, come modifiche specifiche o esercizi di condizionamento che provi se i tuoi piedi ti urlano contro durante la lezione.

Condizionamento sportivo – Proprio come il campo di addestramento, ci sono molte interpretazioni diverse delle lezioni di condizionamento sportivo. Hanno tutti una cosa in comune però: l’assenza di ritmo e coreografia! Queste classi sono prevalentemente maschili (senza offesa) e non amichevoli per i ballerini, in quanto sono in genere classi di tipo a intervalli ad alta intensità che utilizzano esercizi cardio incentrati sull’agilità, esercizi di condizionamento incentrati su forza e potenza e una forte dose di abilità di equilibrio funzionale . Il tempo è più importante della musica, l’energia è sempre alta e il sudore è abbondante. È un’ottima classe per coloro che cercano di attingere al loro atleta interiore, lavorare di più e includere il lavoro di squadra o opportunità di partner per responsabilità e competizione. Porta un amico, metti l’occhio nero e mettiti in gioco per un divertente allenamento!

Ti chiedi cosa si svolge nelle varie lezioni di fitness di gruppo? Scopri di più sulle opzioni di lezione divertenti ed efficaci, dall’allenamento con i kettlebell al fitness con la pole!

Interessato ad assumere un personal trainer, ma preoccupato per il costo della formazione individuale? Condividere le sessioni e il costo con altri è https://prodottioriginale.com/ una tendenza in crescita. L’allenamento personale in piccoli gruppi può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di fitness senza sforare il budget.

Dove posso trovare formazione personale in piccoli gruppi?

Trovare un personal trainer certificato che offra formazione di gruppo può essere più facile di quanto pensi. Secondo IDEA Health del 2010 Nel sondaggio della Fitness Association, l’84% dei personal trainer che hanno risposto offre attualmente una formazione semi-privata (almeno 2 clienti condividono) e il 57% offre formazione personale in piccoli gruppi (almeno 3-5 clienti condividono). Se non sei sicuro che la tua palestra o il tuo allenatore offra un allenamento personale in piccoli gruppi, chiedi. La maggior parte dei formatori è disposta a ospitare una sessione condivisa.

Quanto costerà?

Le tariffe per la formazione personale individuale vanno da $ 40 a $ 100 all’ora, a volte di più, in base alla regione e all’istruzione, alle certificazioni, all’esperienza e alle competenze del formatore. Al contrario, la formazione personale di gruppo viene solitamente offerta a una tariffa oraria molto più bassa, a seconda del numero di partecipanti. In un piccolo gruppo di cinque, ad esempio, ogni persona potrebbe pagare $ 15-20 per una sessione oraria. La maggior parte dei formatori offre una confezione di acquisto avanzata, che aiuta a massimizzare il risparmio e l’impegno.

Quali sono i vantaggi della condivisione di una sessione di allenamento personale?

La maggior parte dei gruppi sono formati in base ai livelli di fitness e a obiettivi come la perdita di peso e la forma fisica post-partum, ad esempio, quindi ti allenerai insieme ad altri che condividono i tuoi obiettivi e interessi. Quando ti alleni con un piccolo gruppo, riceverai un livello di supporto sociale che non otterrai allenandoti da solo o in una sessione di allenamento personale da solista. Molte persone preferiscono allenarsi con un piccolo gruppo. Può essere molto più divertente e motivante che allenarsi da soli. I membri del tuo gruppo ti acclameranno, ti ispireranno e ti incoraggeranno a seguire il programma. E poiché tutti voi avete avuto il problema di coordinare i vostri programmi, si aspetteranno che vi presentiate.

Ci sono dei contro?

Condividere una sessione di allenamento personale significa che il tuo allenatore non sarà in grado di darti l’attenzione individuale che puoi aspettarti in una sessione individuale. Questo può essere importante o meno per te, a seconda dei tuoi obiettivi, dell’allenatore e delle dimensioni del gruppo. Inoltre, il tuo allenatore non sarà in grado di modificare il tuo allenamento ad ogni sessione, quindi potresti non progredire velocemente come faresti con l’allenamento individuale. Alcune persone preferiscono l’attenzione individuale, e altre preferiscono il cameratismo e l’incoraggiamento che ottengono dall’esercizio con altre persone. Tieni presente che la programmazione di sessioni di personal training in piccoli gruppi è spesso meno flessibile rispetto a sessioni individuali, perché devono essere considerate le esigenze di tre o più persone, compreso il trainer.

Provaci

Se quello che stai facendo in questo momento non funziona, è tempo di adottare un approccio diverso. L’allenamento personale in piccoli gruppi può darti la responsabilità, il supporto di gruppo e l’esperienza professionale di cui hai bisogno per portare la tua forma fisica al livello successivo mantenendo le spese basse. Se non ti piace, parla con il tuo allenatore per determinare se l’allenamento individuale o un gruppo diverso sarebbe più adatto.

Risorse addizionali

ACE- Come scegliere un personal trainer

IDEA Salute Associazione Fitness

Anteprima del PDF

Se sei come me, probabilmente hai sentito parlare di lezioni di pole fitness e forse sei stato curioso di provarne una, ma non sei sicuro di cosa aspettarti esattamente una volta arrivato. Siamo onesti, può essere un po’ intimidatorio. Lo ammetto, ballare non è necessariamente il mio forte, quindi quando ho controllato il programma al Fun Pole Fitness, uno studio locale qui a San Diego, e ho visto una lezione di livello principiante intitolata “Intro alla Pole Dance con Coreografia”, Mi chiedevo se avrei dovuto restare un po’ più a lungo con quei corsi di danza che seguivo da bambina. Ho quindi iniziato a pensare a cosa dovrei indossare a lezione (una domanda importante che noi donne dobbiamo sapere). Dal momento che questa lezione non prevedeva trucchi (nel senso che in realtà si arrampicava sul palo), i pantaloni da yoga e una canotta aderente funzionavano perfettamente e sembravano essere la scelta di abbigliamento comune tra gli altri studenti. Come insegnante di yoga mi sentivo nel mio elemento (almeno per quanto riguarda il guardaroba) quindi ero pronta a fare un giro di pole fitness!

Per questa lezione fondamentale non è assolutamente necessario un background di danza, infatti anche se sei un po’ “sfidato ritmicamente” puoi comunque riscontrare un grande successo e, soprattutto, divertirti! Mentre ci esercitavamo sulla sequenza con la musica, abbiamo trascorso un po’ di tempo concentrandoci sui movimenti e padroneggiando le basi prima di lavorare al ritmo, il che è stato utile per aumentare la mia autostima. Forse questa cosa del pole fitness non era così intimidatoria e spaventosa come pensavo dopotutto.

Dopo un ottimo riscaldamento dinamico, abbiamo prima imparato a camminare intorno al palo, un aspetto fondamentale per costruire la coreografia e passare senza problemi da una mossa all’altra. L’istruttore ci ha fatto iniziare in piedi alla sinistra del palo a quello che lei ha chiamato “9 in punto”. Per aiutare a dare un po’ di prospettiva, immagina che ci sia un quadrante di un orologio sul pavimento attorno al palo, in cui se ti trovi di fronte al palo con le spalle ad esso sei alle 12. Abbiamo lavorato per fare quattro passi intorno al palo: uno alle 12, uno alle 3 e uno alle 6 prima di tornare alla nostra posizione fissa alle 9 (o casa base, se vuoi) . Ci sono state quindi mostrate due diverse opzioni per muoverci attorno al palo: fare un passo con un piede mentre esegui un trascinamento con l’altro piede, o fare un passo in alto attorno al palo, sollevare il ginocchio prima di abbassare il piede, il tutto tenendo il palo con una mano mentre ti muovi. Da lì, abbiamo lavorato su alcune coreografie divertenti che includevano movimenti come i cerchi dell’anca e le rotazioni delle spalle, tutte integrate nel riscaldamento. Quindi c’erano molte opportunità per esercitarsi e lavorare sul perfezionamento di quelle mosse.

Successivamente, siamo passati agli spin. Durante la lezione siamo stati introdotti a due diversi giri e ci è stata data ampia opportunità di esercitarci entrambi, con e senza musica. Grande attenzione è stata posta alla sicurezza durante tutta la lezione, ma soprattutto durante l’apprendimento delle trottole, quindi abbiamo trascorso un po’ di tempo lavorando per stabilire una presa adeguata, imparare il corretto posizionamento delle spalle per proteggere i delicati muscoli dell’articolazione della spalla e imparare ad atterrare correttamente da ciascuna rotazione per garantire la sicurezza delle ginocchia e delle caviglie.

Se qualcuno mi avesse mai detto che stavo girando intorno a un palo e sembrava che sapessi cosa stavo facendo, non gli avrei mai creduto. Ma l’ottima istruzione dell’insegnante insieme alle piccole dimensioni della classe e alle mosse fondamentali facili da imparare mi hanno dimostrato che mi sbagliavo. La mia esperienza con questa lezione di pole fitness non è stata solo divertente, ma anche rafforzante e umiliante, poiché ha sfidato la mia forma fisica in un modo completamente nuovo (diciamo solo che l’ho sicuramente sentito tra le braccia e le spalle il giorno successivo)! Sebbene inizialmente pensassi che questa lezione avrebbe avuto un forte focus cardio a causa delle parole “danza” e “coreografia” nel titolo, i movimenti che abbiamo esplorato si sono concentrati molto sulla forza, in un modo molto diverso dal semplice sollevamento pesi a la palestra. Abbiamo trascorso una notevole quantità di tempo concentrandoci sulla meccanica corretta e analizzando davvero le mosse, rendendola una classe adatta a quasi tutti i livelli di abilità. Il ritmo della classe non era quello con cui qualcuno avrebbe faticato a tenere il passo, e c’erano una varietà di modifiche e progressioni offerte per rendere ogni mossa più facile o più difficile, a seconda del tuo livello di abilità.

Se stai cercando un modo divertente per essere fisicamente attivo mentre ti concentri sul miglioramento della coordinazione, dell’equilibrio, della resistenza, della flessibilità e della forza, allora il pole fitness potrebbe fare al caso tuo. Se gli elementi più sensuali che accompagnano questo stile di classe, come provare mosse come “bottino in su” e ruotare i fianchi ti fanno sentire più impacciato di quanto non facciano, allora questa potrebbe non essere la classe per te. La verità è che non devi essere un ballerino esotico per avere successo in una classe basata sul palo: tutto ciò di cui hai bisogno è un grande atteggiamento e il desiderio di divertirti mentre ti alleni (nota per te stesso: questo significa controllare il tuo ego alla porta).

In conclusione: una citazione che amo è “ogni risultato inizia con la decisione di provare” e non potrei pensare a un modo migliore per riassumere la mia esperienza di lezione di pole fitness. La sensazione di girare con successo (e con relativa grazia) intorno al palo non solo ti farà divertire, ma ti farà anche sentire sicuro. Non sarebbe stato possibile se non avessi mantenuto una mente aperta nel provare questo stile di lezione. Il mio consiglio è di mettere da parte ogni preconcetto che potresti avere su ciò che puoi e non puoi fare, e non aver paura di sentirti un po’ sexy… e ovviamente sudare!

 Stai indossando la scarpa da corsa giusta per il tuo tipo di piede? Quando dovresti sostituire le scarpe da corsa o da passeggio? Scopri come prevenire il dolore legato alle scarpe, così puoi rimanere concentrato sui tuoi obiettivi di fitness.

Le tue scarpe da corsa ti causano dolore?

Mantenere una vita fisicamente attiva richiede impegno e determinazione. Che il tuo programma di fitness sia appena all’inizio o che tu lo faccia da anni, l’ultima cosa di cui hai bisogno è essere messo da parte dal dolore o dall’infortunio. La scelta della scarpa giusta può fare molto per aiutarti a rimanere in gioco.

Reclami e controversie

Il numero di diversi tipi di scarpe da ginnastica è sbalorditivo e le affermazioni di marketing fanno sembrare ognuna la migliore. Gli esperti di salute e medicina non sono d’accordo sul fatto che le persone debbano o meno indossare scarpe da ginnastica moderne, andare a piedi nudi o indossare uno dei nuovi stili di scarpe minimaliste. Camminare e correre a piedi nudi rafforza i muscoli del piede e della caviglia, ma non è per tutti, per tutti gli sport o per tutto il tempo. Per ulteriori informazioni sull’andare a piedi nudi, dai un’occhiata a questi suggerimenti di formazione del Laboratorio di biologia scheletrica dell’Università di Harvard.

Che tipo di fornitore di assistenza sanitaria dovrei vedere?

Nella maggior parte dei casi, il tuo medico di base è il primo a cui rivolgersi per problemi di dolore legati alla corsa.

Sell Your House Today With Ultra Home Buyers

Fill out a form or give us a call! We have experts waiting to process your information and give you an IMMEDIATE cash offer. Don’t miss this opportunity to get the most money for your house!

Get Your Cash Offer Today